Creative Human Solutions

Results Through Creative Human Leaps

News, Tools, Tips

Il Feedback e' Bello se Non e' un Manganello

Posted by Maurizio Morselli on June 16, 2013 at 4:50 AM

Il Feedback e’ Bello se non e’ un Manganello
Di Les Giblin, Tradotto e adattato da Maurizio Morselli


La chiave e’ sempre nello spirito in cui si parla all’altra persona.
Se chiamate un collega, un amico, un parente per “fare una ramanzina” o per “richiamarlo alla vostra attenzione” o “per rimetterlo al suo posto” allora non otterrete nient’altro dalla critica che farete che la soddisfazione di sfogare il vostro malumore (e infelicita’;) e suscitare il risentimento dell’altra persona, perche’ NESSUNO ama essere criticato con quello spirito.
Tuttavia, se siete interessati ad un azione sinceramente benefica (correttiva) e in risultati, potrete ottenere molto con il vostro feedback se lo ponete nel modo corretto.
Qui alcune regole che vi aiuteranno ad aiutare le persone che volete aiutare sinceramente.


7 REGOLE PER UN FEEDBACK DI SUCCESSO

1. Il feeback deve esser dato assolutamente in privato Niente porte aperte, niente voce alta, nessuno che ascolti. Se sentite assolutamente la necessita’ di inviare una e-mail, non fatelo e se e’ impossibile non farlo, non mettete in copia nessuno! Quando mettete in copia mezzo mondo e’ solo perche VOI volete sentirvi piu’ in alto; a quel punto non avrete fatto altro che comunicare a mezzo mondo che il vostro obiettivo era distruttivo e non costruttivo. E questo diventera’- anche se non immediatamente- un boomerang che vi tornera’ e vi colpira’ duramente da una o piu’ di quelle persone che avete messo in copia conoscenza...

2. Iniziate il feedback con un gesto gentile , una parola accogliente
Create un’atmosfera amichevole, sincera e comoda.

3. Rendete il feedback impersonale; criticate l’azione e non la persona.
E’ l’azione che deve essere criticata/richiamata, piuttosto che la persona

4. Date la risposta Risposta significa quale era, secondo voi la cosa giusta da fare.
Quando dite a qualcuno cosa sta sbagliando, dovreste anche dirgli come farlo correttamente.

5. Chiedete collaborazione, non pretendetela
E’ un fatto concreto che otterrete piu’ collaborazione dalle persone se la chiedete piuttosto che se la pretendete.

6. Da una critica a un’offesa
anche la critica piu’ giustificata, e’ giustificata solo una volta.

7. Terminate la critica con una nota amichevole
Terminate il vostro feedback nello spirito di: “siamo amici/colleghi, abbiamo comunicato e risolto i nostri problemi, lavoriamo insieme ed aiutiamoci a vicenda” e non con lo spirito di: “ sei stato avvisato, ora la palla e’ tua”. Il manganello non funziona mai a lungo termine!


E quest’ultima e’ la regola piu’ importante delle sette:)

Categories: Management Effectiveness

Post a Comment

Oops!

Oops, you forgot something.

Oops!

The words you entered did not match the given text. Please try again.

Already a member? Sign In

1 Comment

Reply dr fornasetti
10:34 AM on October 18, 2013 
Ottimo!

Twitter Tweet Button

Quote of the Day

Quote of the Day
No upcoming events